Personale

Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Incarichi amministrativi di vertice
L’amministrazione pubblica e aggiorna i dati relativi ai titolari di incarichi dirigenziali (dirigenti non generali), a qualsiasi titolo conferiti, inclusi quelli conferiti discrezionalmente dall’organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione, e ai titolari di posizione organizzativa con funzioni dirigenziali (articolo 14, d.lgs. n. 33/2013; articoli 2, commi 1 e 3, e 3, legge n. 441/1982; articolo 20, comma 3, d.lgs. n. 39/2013).

Direttore Generale
CV Dr. Ing. Ulrich Santa
SANTA allegato A - dichiarazione altre cariche con compensi (D.lgs. 33/2013)
SANTA allegato B - dichiarazione situazione patrimoniale (D.lgs. 33/2013)
SANTA allegato C - dissenso pubblicazione situazione patrimoniale parenti (D.lgs. 33/2013)
SANTA - dichiarazione Insussistenza Incompatibilità Inconferibilità (D.lgs. 39/2013)


Compensi Direttore Generale e Direttore tecnico
Compensi Direttore Generale e Direttore tecnico

 

Titolari di incarichi dirigenziali

Incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti,
ivi inclusi quelli conferiti discrezionalmente dall'organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione e titolari di posizione organizzativa con funzioni dirigenziali.

Direttore Tecnico
KLAMMSTEINER Allegato A - dichiarazione altre cariche con compensi (D.lgs. 33/2013)
KLAMMSTEINER Allegato B - dichiarazione situazione patrimoniale (D.lgs. 33/2013)
KLAMMSTEINER Allegato C - dissenso pubblicazione situazione patrimoniale parenti (D.lgs. 33/2013)
KLAMMSTEINER dichiarazione Insussistenza Incompatibilità Inconferibilità (D.lgs. 39/2013)

Posti di funzione disponibili
Gli obblighi di pubblicazione previsti dall’articolo 14, comma 1, d.lgs. n. 33/2013, si applicano anche ai titolari di posizioni organizzative a cui sono affidate deleghe (articolo 17, comma 1-bis, del d.lgs. n. 165/2001):
  1. nei casi previsti dall’articolo 4-bis, comma 2, del decreto-legge n. 78/2015;
  2. in ogni altro caso in cui sono svolte funzioni dirigenziali.
Per gli altri titolari di posizioni organizzative è pubblicato il solo curriculum vitae (articolo 14, comma 1-quinquies d.lgs. n. 33/2013).
Non vi sono posizioni organizzative da pubblicare.

Ruolo dirigenti
Riferimenti normativi Art. 1, c. 7, D.P.R. 108/2004
Non applicabile all'Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima

Dirigenti cessati

Dirigenti cessati dal rapporto di lavoro
Non presenti alla data attuale

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Sanzioni per mancata o incompleta comunicazione dei dati da parte dei titolari di incarichi dirigenziali
La mancata o incompleta comunicazione delle informazioni e dei dati di cui all’articolo 14 del d.lgs. n. 33/2013, relativi a:
  1. situazione patrimoniale complessiva del titolare dell’incarico al momento dell’assunzione in carica;
  2. titolarità di imprese;
  3. partecipazioni azionarie proprie, del coniuge e dei parenti entro il secondo grado;
  4. compensi cui dà diritto l’assunzione della carica;
dà luogo a una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 10.000 euro a carico del responsabile della mancata comunicazione. Il provvedimento relativo è pubblicato in questa sezione.
Le sanzioni sono irrogate dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), che disciplina con proprio regolamento, nel rispetto dalla legge 24 novembre 1981, n. 689, il relativo procedimento (art. 47, commi 1 e 3, d. lgs. n. 33/2013).
Non presenti alla data attuale

Posizioni organizzative

Posizioni organizzative
Gli obblighi di pubblicazione previsti dall’articolo 14, comma 1, d.lgs. n. 33/2013, si applicano anche ai titolari di posizioni organizzative a cui sono affidate deleghe (articolo 17, comma 1-bis, del d.lgs. n. 165/2001);
  1. nei casi previsti dall’articolo 4-bis, comma 2, del decreto-legge n. 78/2015;
  2. in ogni altro caso in cui sono svolte funzioni dirigenziali.
Per gli altri titolari di posizioni organizzative è pubblicato il solo curriculum vitae (articolo 14, comma 1-quinquies d.lgs. n. 33/2013).
Non vi sono posizioni organizzative da pubblicare.

Dotazione organica

Conto annuale del personale
Pubblicazione del conto annuale del personale, delle relative spese sostenute con espressa indicazione della distribuzione tra le diverse qualifiche e aree professionali.
  1. conto annuale personale 2016
  2. conto annuale personale 2017
Costo personale tempo indeterminato

 

Personale non a tempo indeterminato

Personale non a tempo indeterminato
in elaborazione

Costo del personale non a tempo indeterminato
in elaborazione

Tassi di assenza

Tassi di assenza trimestrali
in elaborazione
 

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti

L’amministrazione pubblica l’elenco degli incarichi conferiti o autorizzati a ciascuno dei propri dipendenti, dirigenti e non dirigenti, con l’indicazione della durata e del compenso spettante per ogni incarico (articolo 18 d.lgs. 33/2013; articolo 53, comma 14, d.lgs. 165/2001).
Incarichi ai dipendenti per l’anno:
  1. 2017
  2. 2018
  3. 2019
  4. 2020

 

Contrattazione collettiva

Sezione dedicata ai riferimenti necessari alla consultazione dei contratti e accordi collettivi nazionali ed eventuali interpretazioni autentiche (articolo 21, comma 1 d.lgs. 33/2013; articolo 47, comma 8 d.lgs. 165/2001).
  1. CCNL - Contratto Commercio

Contrattazione integrativa

Contratti integrativi
Contratti integrativi stipulati con la relazione tecnico-finanziaria e quella illustrativa certificate dagli organi di controllo (articolo 21, comma 2 d.lgs. 33/2013)
Non sono stati stipulati contratti integrativi

Costi contratti integrativi
Contratti integrativi stipulati con la relazione tecnico-finanziaria e quella illustrativa certificate dagli organi di controllo (articolo 21, comma 2 d.lgs. 33/2013)
Non sono stati stipulati contratti integrativi
 

OIV - Organismo indipendente di valutazione

L’Organismo Indipendente di Valutazione della performance esercita attività di controllo strategico (articolo 6, comma 1, n. 286/1999). 
Ai sensi dell’articolo 24 della legge provinciale 23 aprile 1992, n. 10, da ultimo modificata con la legge provinciale 23 dicembre 2014, n. 11, l’Organismo di valutazione esercita le seguenti funzioni:
  1. monitora il funzionamento del sistema dei controlli interni all’amministrazione provinciale;
  2. valida la relazione sulla performance delle strutture provinciali;
  3. valida il sistema di attribuzione dei premi ai dipendenti della Provincia;
  4. attesta l’adempimento degli obblighi in materia di trasparenza e integrità;
  5. redige una relazione sulla legittimità, l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa della Provincia e degli enti dipendenti;
  6. esegue l’analisi delle relazioni sui costi successivi presentate dai proponenti di proposte di legge;
  7. vigila sul raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica da parte degli enti individuati dall’articolo 79, comma 3, dello Statuto, ad eccezione degli enti locali.
Dati relativi all’OIV (Organismo indipendente di valutazione) e i suoi componenti:
  1. Organismo di valutazione
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni