Diese Tags sind momentan an die Seite vergeben
- Energiespartipps - - Wasser -

Risparmio Idrico

Ogni goccia d'acqua è preziosa

Il consumo domestico quotidiano di acqua si aggira sui 130 litri a persona, probabilmente qualcuno ne consuma anche di più. Sulla Terra tanti individui devono però accontentarsi di un decimo di questa quantità e la mancanza d’acqua sarà un problema destinato a interessare in futuro un numero crescente di individui. Anche se in Alto Adige l’acqua disponibile è di gran lunga superiore al fabbisogno, è buona norma farne un uso attento, sia sul piano ecologico che economico. Il nostro consumo, infatti, è legato a un forte dispendio di energia: l’acqua va pompata, depurata, filtrata e riscaldata prima dell’uso domestico. Ridurne i consumi è uno dei modi più efficaci per risparmiare energia in modo facile e veloce salvaguardando l’ambiente.

Ridurre gli sprechi del WC

Lo scarico dello sciacquone è uno dei principali responsabili del consumo d’acqua in casa; è importante azionare il tasto di riduzione della quantità di scarico e, per le cassette più vecchie, acquistare appositi riduttori.

Recuperare l'acqua piovana

Il recupero dell’acqua piovana per irrigare il giardino oppure utilizzata per gli sciacquoni dei servizi igienici può coprire una buona parte del fabbisogno idrico di una famiglia.

Usare miscelatori d'aria

Con l’impiego di miscelatori d´aria nei rubinetti e nelle docce è possibile risparmiare fino al 60% del consumo totale, con un getto di aria ed acqua che produce la stessa sensazione di “pesantezza”.

Azionare lavatrice e lavastoviglie...

... solo a pieno carico.

Acquistare elettrodomestici a basso consumo

Con le classi più efficienti si arriva a consumare fino a un terzo in meno di acqua e di energia elettrica.

Preferire la doccia al bagno

Lavandosi sotto la doccia si consuma meno acqua che facendo un bagno nella vasca; il vantaggio svanisce, però, al crescere della durata della doccia.

Chiudere temporaneamente i rubinetti

... quando ci si insapona sotto la doccia o prima di lavare le mani o mentre ci si lava i denti.

Rubinetti a basso consumo

Preferire quelli che erogano solo acqua fredda nella posizione centrale mentre quella calda viene miscelata solo spostando la maniglia di lato. Nei rubinetti tradizionali si attiva, invece, subito lo scaldacqua o la pompa di circolazione.
OK I Cookies ci consentono di offrire il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Maggiori Informazioni