Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Efficienza energetica: nuove linee guida e bonus cubatura

Efficienza energetica: nuove linee guida e bonus cubatura
La Giunta provinciale punta con forza sullo sviluppo di un Alto Adige "ecologicamente sostenibile", adottando misure per ridurre il consumo energetico e l’impiego di fonti non rinnovabili. Il 14 marzo l'assessore Elmar Pichler Rolle ha presentato nel corso di una conferenza stampa le nuove linee guida per quanto riguarda l'efficienza energetica in edilizia.

Le nuove linee guida elaborate dalla Provincia tengono conto delle direttive europee riguardanti la promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili e la prestazione energetica nell'edilizia. I criteri disciplinano la metodologia di calcolo del rendimento energetico dell'involucro edilizio e della prestazione energetica degli edifici, i requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici, i criteri e la procedura di certificazione energetica, l'utilizzo di energia da fonti rinnovabili, la procedura di controllo e il bonus cubatura previsto dalla legge urbanistica provinciale. Importanti per il risparmio energetico sono inoltre le misure per il sistema di rilevamento individuale del fabbisogno energetico per riscaldamento nonché per la riduzione dell'inquinamento luminoso

Deliberazione della Giunta Provinciale Nr. 362 04/03/2013
 
 

 

Calendario Corsi CasaClima

 
Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima - Via Macello 30 C - I-39100 Bolzano - Alto Adige, Italia
Telefono 0471 06 21 40

www.agenziacasaclima.it
Part. IVA IT02818150217
© 2016 Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima Credits Cookie Privacy produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
 
KlimaHaus CasaClima è un marchio registrato. Qualsiasi uso del marchio deve essere richiesto e approvato preventivamente a