Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

AESS il riferimento CasaClima in regione ER

AESS il riferimento CasaClima in regione ER
E' stata firmata dal presidente dell'Agenzia CasaClima di Bolzano, dr. Flavio Ruffini, e dal direttore dell'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS) di Modena, ing. Piergabriele Andreoli la convenzione che riconosce in esclusiva all'ente modenese la gestione delle attività di certificazione energetica secondo il protocollo CasaClima su tutto il territorio dell'Emilia-Romagna.
Il protocollo CasaClima, la cui applicazione è obbligatoria in Alto Adige mentre si attua su base volontaria nella regione Emilia Romagna, è il più collaudato e prestigioso sistema di certificazione energetica degli edifici in vigore in Italia, conosciuto soprattutto per il rigore dei controlli a cui sottopone le
costruzioni.
Questo approccio trova compiuta espressione nella neonata Partnership tra Agenzia CasaClima e AESS, che permette a quest’ultima di essere il referente esclusivo per il rilascio sul territorio regionale della Certificazione Energetica degli edifici “CasaClima”. Accanto alle attività di certificazione AESS porterà avanti, sempre in esclusiva, anche le attività formative rivolte a tecnici, progettisti e maestranze del settore edilizio. I primi corsi si svolgeranno presso la casa ecologica di Via Caruso 3 a Modena, sede AESS. Dal 17 di Aprile 2013 è partito il corso Base, dal 8 maggio 2013 il corso avanzato rivolto ai progettisti, a seguire il corso rivolto alle maestranze.
“La scelta di CasaClima di adottare AESS quale partner esclusivo per l'Emilia-Romagna è indubbiamente anche un riconoscimento del livello di competenze e dell'autorevolezza che la nostra Agenzia ha raggiunto nelle tematiche legate all'efficienza energetica degli edifici” ha dichiarato il direttore AESS, ing. Piergabriele Andreoli

L' Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena è un'associazione no-profit fondata nel 1999 su iniziativa del Comune e della Provincia di Modena. E´ indirizzata alla prestazione di servizi a imprese, operatori economici, enti pubblici e di diritto privato, nei settori della razionalizzazione e del miglioramento dell´efficienza nell´uso delle risorse energetiche, del risparmio energetico, del ricorso a fonti energetiche rinnovabili, della riduzione delle emissioni di gas climalteranti, della promozione del trasporto collettivo. Attualmente vanta una compagine di 31 soci, tra cui Camera di Commercio di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia, Legambiente, Unione Nazionale Consumatori, e 23 tra Comuni e Unioni di comuni delle province di Modena e di Reggio Emilia. Nel corso della sua attività AESS si è dedicata e si dedica, tra l’altro, alla progettazione e diffusione di impianti e tecnologie per l'efficienza energetica e la produzione di energia rinnovabile, alla stipula di “Contratti di Performance Energetica” rivolti alla Pubblica Amministrazione, all’assistenza ai comuni della provincia nella pianificazione energetica e nell'adesione al Patto dei Sindaci (iniziativa UE). Recentemente è stata coordinatrice in sede europea del progetto RELACS, volto alla riqualificazione energetica nel settore alberghiero. AESS siede inoltre nel tavolo tecnico della Commissione Europea per la revisione della Direttiva 2010/31/UE sull'efficienza energetica degli edifici, in rappresentanza del Ministero dello Sviluppo Economico.
 
 

 

Calendario Corsi CasaClima

 
Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima - Via Macello 30 C - I-39100 Bolzano - Alto Adige, Italia
Telefono 0471 06 21 40

www.agenziacasaclima.it
Part. IVA IT02818150217
© 2016 Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima Credits Cookie Privacy produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
 
KlimaHaus CasaClima è un marchio registrato. Qualsiasi uso del marchio deve essere richiesto e approvato preventivamente a